Lanciano: arriva la campionessa mondiale di maratona Valeria Straneo

07/05/2014 - Valeria Straneo, campionessa mondiale di maratona, sarà in città per partecipare alla manifestazione "Correre, un gesto naturale che ti porta a vincere". Molta attesa tra gli sportivi per la presenza dell'atleta azzurra.

LANCIANO. Due giornate dedicate allo sport, pensate come momento di condivisione di valori - la lealtà, l’amicizia, la solidarietà - che troppo spesso vengono dimenticati, come ci insegnano fin troppo bene i recenti fatti di cronaca nazionale.

E’ dedicata appunto allo sport, ma anche alla cultura, la manifestazione presentata questa mattina in conferenza stampa al Comune di Lanciano che vedrà protagonista Valeria Straneo, campionessa mondiale di Maratona a Mosca 2013, che sarà a Lanciano il 10 e 11 maggio per partecipare a una serie di iniziative inserite nella Settimana della cultura frentana.

Alla conferenza stampa hanno partecipato il sindaco Mario Pupillo, il vicesindaco Pino Valente, il consigliere comunale Giacinto Verna, i presidenti dei Gruppi podistici di Lanciano e alcuni atleti locali.

Valeria Straneo arriverà in città sabato 10 maggio per partecipare, alle ore 16, a un incontro con i ragazzi della Scuola di atletica presso la pista di via Rosato.

Alle ore 17.30, presso la Casa di conversazione in piazza Plebiscito, si svolgerà invece l’incontro sul tema “Correre, un gesto naturale che ti porta a vincere”, in cui Valeria Straneo racconterà la sua straordinaria esperienza di atleta, ma anche di mamma e donna. L’incontro sarà introdotto dai saluti del sindaco Mario Pupillo e del vice sindaco Pino Valente e moderato dal consigliere comunale di Progetto Lanciano, Giacinto Verna.

Alle ore 20, la giornata si concluderà con una cena di gala alla quale parteciperanno tanti atleti e cittadini curiosi di incontrare la maratoneta.

La manifestazione riprende domenica 11 maggio alle ore 10, quando gli sportivi frentani potranno avere il privilegio di effettuare un allenamento per le vie della città insieme alla campionessa di Mosca 2013.

La manifestazione, inserita nell’ambito della Settimana della Cultura frentana, è organizzata dall’associazione “We Run Lanciano” con la collaborazione del Comune e di Farnese vini.

“E’ un grande onore – è il commento di Giacinto Verna, promotore della manifestazione – avere a Lanciano Valeria Straneo, che non è solo una straordinaria atleta, che nel corso della sua carriera ha conquistato e continua a conquistare premi importantissimi. Come lei stessa ci racconterà, infatti – conclude Verna – la Straneo è anche una donna e una mamma che con coraggio e impegno è riuscita a superare tanti ostacoli e sconfiggere, con l’amore per lo sport, le tante difficoltà che la vita le ha messo davanti. Un insegnamento che tutti noi dovremmo tenere in grande considerazione, specie in questi giorni in cui le cronache nazionali stanno raccontando fatti che accostano allo sport sentimenti ed esperienze tutt’altro che lodevoli”.





Questo è un articolo pubblicato il 07-05-2014 alle 15:17 sul giornale del 08 maggio 2014 - 415 letture

In questo articolo si parla di sport, Alfonso Aloisi, articolo, valeria straneo, maratona, lanciano, chieti, abruzzo,

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/3H1