Il Colonnello Lorenzetti in visita all'ospedale di Chieti: "Bene i lavori realizzati con i fondi Covid"

2' di lettura 28/09/2021 - "Siamo qui per guardare con i nostri occhi quanto è stato realizzato nell'ambito del decreto Cura Italia, ma anche per guardare negli occhi gli operatori che oggi lavorano in ambienti più adeguati e meglio attrezzati". Queste le parole del Colonnello Alessandro Lorenzetti, responsabile per l'attuazione del Piano di potenziamento della rete ospedaliera nazionale, che su indicazione del Commissario all'emergenza Covid, il generale Figliuolo, questa mattina ha visitato l'ospedale di Chieti con tutti i componenti della Struttura Commissariale.

Con loro, dopo la tappa nella Asl di Pescara, anche il direttore generale della Asl 2 Thomas Schael e l'assessore regionale alla Sanità Nicoletta Verì. "I militari - si legge nella nota diffusa dalla Asl - hanno toccato con mano quanto realizzato, nei tempi previsti, con i fondi messi a disposizione per l'adeguamento strutturale dei reparti ospedalieri, al fine di incrementare il numero di posti letto di terapia intensiva e semi-intensiva, dei Pronto Soccorso e per il potenziamento della dotazione di attrezzature. Il team ha visitato, quindi, i 18 nuovi posti letto di Rianimazione all'undicesimo livello del Corpo M, il percorso separato realizzato al Pronto Soccorso, i 13 posti letto di Malattie Infettive del sesto livello del Corpo L, e le opere strutturali e impiantistiche finalizzate all'installazione della seconda Tac dedicata al percorso infettivi. La presenza dei militari è stata anche l'occasione per riferire degli interventi portati a termine anche negli altri ospedali della provincia di Chieti, per una spesa complessiva di 12,6 milioni di euro, di cui 8 per attrezzature e oltre 4 per i lavori".

A conclusione del tour in ospedale è seguito un momento di confronto in direzione generale, durante il quale il Schael ha illustrato un sintetico riepilogo di tutti gli investimenti effettuati. "La nostra presenza qui non è da intendersi come una verifica o un'ispezione - ha detto il Colonnello Lorenzetti come riferisce l'Azienda - è una semplice visita della quale mi piace sottolineare il carattere colloquiale e di supporto. Abbiamo colto l'occasione per incontrare vertici e tecnici delle Asl per un momento di condivisione e di confronto, e per dirsi a parole quello che più difficilmente può essere comunicato con una mail o un documento formale. Abbiamo trovato qui efficienza e risultati concreti, e speriamo vivamente di poter proseguire questa collaborazione con nuove realizzazioni. Guardiamo avanti, con fiducia".






Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 28-09-2021 alle 09:29 sul giornale del 27 settembre 2021 - 2 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/clo8





logoEV