Situazione Covid in Abruzzo: 4996 casi, 32 pazienti ricoverati in terapia intensiva

terapia intensiva covid 1' di lettura 12/01/2022 - Sono 4.996 (riferiti a persone di età compresa tra 1 mese e 99 anni) i casi di Covid-19 registrati martedì 11 gennaio in Abruzzo e risultati dai 51.097 test (6.090 tamponi molecolari e 4.507 test antigenici), che portano il totale dei contagi dall'inizio dell'emergenza a 14.7912.

Dei positivi di martedì 11 gennaio, 3.778 sono stati identificati attraverso test antigenico rapido. Del totale dei casi positivi, 32.400 sono residenti o domiciliati in provincia dell'Aquila (+817 rispetto a lunedì 10 gennaio), 40.137 in provincia di Chieti (+1.398), 35.199 in provincia di Pescara (+1.279), 36.589 in provincia di Teramo (+1.280), 1.898 fuori regione (+80) e 1.689 (+142) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza. Il bilancio dei pazienti deceduti registra due nuovi casi (si tratta di un 77enne della provincia di Chieti e di una 88enne della provincia dell'Aquila) e sale a 2.673.

Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 90.857 dimessi/guariti (+1.029 rispetto a lunedì 10 gennaio). Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 54.382 (+3.965 rispetto a lunedì 10 gennaio). Nel totale sono ricompresi anche 41.744 casi riguardanti pazienti persi al follow up dall'inizio dell'emergenza, sui quali sono in corso verifiche). Sono 338 i pazienti (+24 rispetto a lunedì 10 gennaio) ricoverati in ospedale in area medica; 32 (+7 rispetto a lunedì 10 gennaio) in terapia intensiva, mentre gli altri 54.012 (+3.934 rispetto a lunedì 10 gennaio) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl. Da inizio emergenza sono stati eseguiti 1.791.017 tamponi molecolari e 2.155.401 test antigenici.






Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 12-01-2022 alle 08:55 sul giornale del 12 gennaio 2022 - 104 letture

In questo articolo si parla di attualità, marche, terapia intensiva, agenzia dire, covid

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cEDa





logoEV
logoEV