Il Museo delle Genti d'Abruzzo di Pescara ospita la presentazione del libro del chietino Alessio Scancella

1' di lettura 11/11/2022 - Sabato 12 novembre 2022 alle ore 19:00 presso il Museo delle Genti d'Abruzzo, aula Laboratorio didattico, nell'ambito delle iniziative del FLA - Festival di Libri e Altrecose che si svolge a Pescara dal 10 al 15 novembre, presentazione del libro Ad un passo dalla follia, tra riflessioni e fantasia, raccolta di poesie di Alessio Scancella. La prefazione è curata da Alfredo Scogna (Costa edizioni). Sarà presente l'autore.

"Perché il mio mondo è così prezioso che solo pochi hanno accesso a visitarlo, magari in punta di piedi, con animo leggero, senza cattiveria e odio.

E quell'animo leggero, pulito e al tempo stesso profondo che ho avuto il piacere di scoprire nell'autore dei versi racchiusi in questo libro, espressione di una sensibilità degna di nota e a tratti inebriante.

Ecco, questo è il mio mondo pulito. Chiunque può farne parte e Alessio Scancella vi entra a pieno titolo.

La coperta della sensibilità la porto sempre in tasca con me e la tiro fuori ogni volta che ho bisogno di avvicinarmi alla mia anima che è lì ad aspettarmi."

(dalla prefazione di Alfredo Scogna)

Alessio Scancella nasce a Chieti il 26 luglio 1990. "Ad un passo dalla follia tra riflessioni e fantasia " è la sua prima raccolta di poesie.

Scancella, chietino, 32 anni, laureato alla Pontificia Università Lateranense, già avvocato del Tribunale ecclesiastico abruzzese-molisano, vive e lavora a Sofia, in Bulgaria. Tra i suoi hobby il collezionismo, le buone letture, la passione per i racconti fantasy.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-11-2022 alle 09:01 sul giornale del 12 novembre 2022 - 6 letture

In questo articolo si parla di cultura, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dBWX





logoEV