Conad Adriatico dona 50mila euro al reparto pediatrico dell'Ospedale Santa Annunziata di Chieti

3' di lettura 07/02/2023 - Conad promuove la sostenibilità sociale ed ambientale anche attraverso le iniziative di collezionamento, il cui impegno in questo senso è proseguito a fine 2022 con l'attività "Con tutto il cuore, colleziona gesti d'amore" in partnership con Goofi by Egan.

Travolti dalla positività e dall'allegria della collezione di simpatici gufi ispirati a divertenti personaggi natalizi per l'addobbo e la decorazione, realizzati con materiali green, i clienti Conad hanno dato il loro prezioso contributo sostenendo l'iniziativa caratterizzata da un importante risvolto solidale.

In particolare, l'iniziativa promossa congiuntamente nel territorio di Chieti da Conad Adriatico ha raggiunto la cifra complessiva di 50.000 euro, frutto del contributo da parte della Cooperativa di 50 centesimi per ognuno dei premi distribuiti, dando una mano concreta al personale sanitario che con dedizione si occupa dei bambini ospedalizzati.

Lunedì a Chieti si è svolto l'incontro per la simbolica consegna della donazione presso l'Ospedale Santa Annunziata di Chieti alla presenza del Direttore Commerciale e Marketing di Conad Adriatico Federico Stanghetta e dei rappresentati dell'Ospedale. Un gesto importante con cui la Cooperativa ha voluto ribadire la propria vicinanza e il proprio impegno ad essere partecipe delle esigenze delle comunità.

"Anche quest'anno siamo orgogliosi di poter dare il nostro contributo e sostenere questa importante iniziativa attenta alla sostenibilità a favore degli ospedali pediatrici del nostro territorio. – ha dichiarato l'Amministratore Delegato di Conad Adriatico Antonio Di Ferdinando – Come cooperativa, il nostro impegno da sempre è quello di creare valore per le comunità in cui operiamo promuovendo la cultura dell'agire insieme, potendo contare sul costante supporto dei nostri clienti e dei Soci che con vicinanza e il loro lavoro quotidiano si impegnano a garantire il benessere dei territori in cui operano. Anche quest'anno grazie all'impegno di tutti, abbiamo raggiunto risultati che ci riempiono di orgoglio e che ci permettono di ribadire il nostro impegno concreto sul fronte del supporto ai territori e al tessuto sociale in cui operiamo: è una scelta positiva e di responsabilità per creare valore ed accompagnare le Persone e le Comunità verso un futuro più sostenibile".

L'iniziativa, condotta a livello nazionale da Conad, ha permesso la donazione di oltre 2,2 milioni di euro a favore di 25 ospedali italiani per sostenere i reparti pediatrici.

La collezione, composta da 12 Goofi, è realizzata in ABS 100% riciclato e disegnata da artigiani italiani per supportare e valorizzare le aziende del territorio.

Questa iniziativa si inserisce in un progetto di sostegno ai reparti pediatrici già avviato a livello nazionale a dicembre 2021 e che aveva permesso attraverso l'attività "Con tutto il cuore per un grande progetto di solidarietà", una donazione pari a 1,9 milioni di euro.

L'impegno dedicato alle partnership sostenibili e, in particolare, alle iniziative di fidelizzazione a sostegno delle persone e delle comunità, rientra nel grande progetto di sostenibilità di Conad "Sosteniamo il futuro", basato su tre dimensioni fondamentali dell'agire quotidiano dell'insegna: rispetto dell'ambiente, attenzione alle persone e alle comunità, valorizzazione del tessuto imprenditoriale e del territorio italiano.

Conad Adriatico – Conad Adriatico è una cooperativa associata al Consorzio nazionale Conad, presente in 5 Regioni – Marche (Ascoli Piceno, Fermo, Macerata, Ancona città e alcuni Comuni della provincia stessa), Abruzzo, Molise, Puglia e Basilicata oltre che in Albania e nel Kosovo – con 455 punti vendita sul territorio e un fatturato di oltre 1.800 milioni di euro con una previsione di 1.941 milioni di euro per il 2022, + 7,8% rispetto all'anno precedente e una quota di mercato nelle 5 Regioni in cui opera del 18,34% (fonte GNLC 1° sem. 2022). A livello regionale Conad Adriatico è leader in Abruzzo con il 32,43% e seconda in Molise e nelle Marche (province di Ascoli Piceno, Fermo, Macerata, città di Ancona e alcuni comuni della provincia stessa).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-02-2023 alle 09:53 sul giornale del 08 febbraio 2023 - 38 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dRd1





logoEV
qrcode