La teatina Adele Monia Cinquegrana incanta con la sua voce la giuria di "The Voice Senior"

2' di lettura 24/02/2023 - La Teatina Adele Monia Cinquegrana (66 anni), dopo aver superato una lunga selezione alla quale hanno partecipato circa 3 mila persone da tutta Italia, si é esibita il 3 febbraio 2023 davanti agli schermi televisivi degli Italiani, nella trasmissione di Rai Uno in prima serata "The Voice Senior" 2023, lo spettacolo canoro dedicato ai talenti over 60.

Molti teatini che la conoscono le hanno fatto i complimenti e la notizia come si é diffusa in città ha suscitato subito la soddisfazione dei suoi concittadini.

Una esibizione veramente intensa e passionale che ha incantato la giuria é stata quella della Cinquegrana; i primi a rimanerne favorevolmente colpiti sono stati i "Ricchi e Poveri" e Gigi D'Alessio con la quale Monia ha deciso di gareggiare in squadra.

A tal proposito, Adele Monia Cinquegrana ha dichiarato sul piccolo schermo nella presentazione "la musica non mi ha mai abbandonata"; in effetti, lei che si definisce una "pensionata della musica" ha iniziato a cantare nel 1976 in Abruzzo con l'Orchestra Malandra di Casalincontrada (Ch), dove ha conosciuto il marito Giovanni anche lui musicista. Successivamente, si é esibita con un'altra storica e rinomata orchestra di Casalincontrada "Aldo e la sua orchestra", per poi passare con gli "Odissea" di Narciso D'Urbano, ed infine fondare col marito una propria orchestra la "Mega Monia Show".

Per la Cronaca Adele si é esibita in TV con quello che è stato da sempre il suo cavallo di battaglia nella sua Orchestra "Mega Monia Show "A Chi" di Fausto Leali.

Attualmente, la signora Adele Monia Cinquegrana è impegnata nel sociale, collaborando col gruppo del Censorino Teatino con la spesa sospesa e nella promozione turistica dell'Abruzzo con l'Associazione Abruzzo Tourism, presieduta da Cristiano Vignali.

Ora, Monia continuerà per sempre a coltivare la sua grande passione per la musica, sperando di poter avere nuove soddisfazioni, e trarre l'energia per continuare a sognare e volare nel cielo della vita, rinascendo dalle ceneri come l'Araba Fenice.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-02-2023 alle 10:53 sul giornale del 25 febbraio 2023 - 24 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dUk4





logoEV
qrcode