Chieti ospita l'evento dal titolo "Un Nuovo Ordine Mondiale?"

2' di lettura 16/03/2023 - Domenica 19 marzo 2023, si terrà a Chieti, a partire dalle 18.00, presso la Sala di Rappresentanza del Grande Albergo Abruzzo un grande evento pubblico - dibattito di Scienza Politica dal titolo "Un Nuovo Ordine Mondiale?".

L'evento organizzato da Salvatore Marino, reduce dalla recente partecipazione alla "Zanzara" di Radio24, sarà moderato dal Giornalista e Politologo Cristiano Vignali, con la partecipazione dell'analista geopolitico Daniele Ciacci, redattore e collaboratore di vari siti di geopolitica e di politica internazionale, impreziosito dall'intervento dello Storico Claudio Moffa, già professore ordinario di Storia delle Relazioni internazionali presso la Facoltà di Scienze Politiche dell'Università di Teramo e Direttore del Master "Enrico Mattei" in Vicino e Medioriente, collaboratore di numero testate giornalistiche e programmi Tv, come RAI 3, GR-RAI, Rainews24, Le Monde Diplomatique e Limes.

Il convegno tratterà delle problematiche sia nazionali che internazionali insite nelle dinamiche e nei fenomeni politici ed economico - sociali dietro il tentativo di costruzione di questo "Nuovo Ordine Mondiale" che vorrebbe relegare ai margini della storia gli Stati Nazione, il contributo dato dall'Italia e dall'Europa alla civiltà umana, mettendo in discussione e spesso in pericolo le tradizioni plurimillenarie della nostra civiltà, svuotando sempre più di significato la sovranità popolare e limitando alcuni diritti e libertà del cittadino, cose impensabili fino a pochi anni fa.

Si parlerà dunque di fenomeni come le pandemie, la guerra in Ucraina, il Green Pass limitante la libertà e i diritti del cittadino che gli Stati del G20 vorrebbero mettere obbligatorio per gli spostamenti internazionali, dei danni provocati dalla mal gestione della cosiddetta emergenza sanitaria e dalla successiva campagna vaccinale, quindi dello Scudo Penale, ed infine della società globale e fluida del XXI secolo.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-03-2023 alle 15:01 sul giornale del 17 marzo 2023 - 66 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dXRs





logoEV
qrcode